giovedì 29 ottobre 2015

Biscotti con farina di castagne e confettura di ciliegie

In questo periodo faccio grandi scorpacciate di castagne, le adoro. Le cucino spesso... lesse, arrosto e ovviamente mi piace molto utilizzare la farina di castagne.
Ho trovato particolarmente intrigante l'abbinamento tra un prodotto autunnale come appunto la farina di castagne e la confettura di ciliegie, frutto estivo.
Provateli, li troverete deliziosamente golosi, abbondate con la confettura di ciliegie e vi sarà difficile resistere, vi assicuro... uno tira l'altro... come le ciliegie... appunto :)



Mettete nel recipiente del mixer le tre farine, aggiungete lo zucchero, il lievito e l'olio. Azionate fino a ottenere un composto sbriciolato, poi versate il latte e frullate ancora finchè l'impasto risulterà omogeneo.
Formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola e mettetelo in frigo per almeno 30 minuti. Stendete l'impasto con il mattarello tra due fogli di carta forno. Con un tagliapasta di circa 6-7-cm ricavate tanti dischetti e disponeteli sulla placca del forno. Con un tagliapasta più piccolo praticate alla metà dei dischi un foro al centro. Cuocete in forno già caldo a 170° per circa 15 minuti. Sfornate lasciate raffreddare su una gratella e poi spalmate sui dischi interi la confettura di ciliegie e sovrapponete il disco con il foro al centro. Decorate con zucchero a velo.




...alla prossima...
    

giovedì 15 ottobre 2015

Ciambelline di carote

Riprendo dopo una luuuuuunga pausa con dolcezza e semplicità.
La semplicità di un delizioso dolce da forno fatto con pochi ingredienti e un impasto soffice e goloso.
Carote e mandorle, un abbinamento perfetto per un dolce che vi consiglio di provare, saprà rendere le vostre colazioni, merende e tanti altri momenti della giornata, un vero piacere :)

Buon fine settimana a tutti...

INGREDIENTI:
250 g di carote
150 g di zucchero (io 120 g di miele)
250 g di farina di mandorle
120 ml di olio di riso
3 uova
1 baccello di vaniglia
4 cucchiai di liquore all'arancia

Lavate le carote, pelatele e grattugiatele evitando di ridurle in poltiglia. Mettere in un colino e lasciare scolare.
Tagliate il baccello di vaniglia per il senso della lunghezza e prelevate i semini. In una ciotola capiente mescolare il liquore all'arancia con l'olio e lo zucchero. Unire le uova, i semi della vaniglia, la farina di mandorle e le carote. Amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
Distribuite il composto nei pirottini di carta o nelle forme a ciambella, fino a 1 cm dal bordo, per permettere all'impasto di crescere senza fuoriuscire. Fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, vale sempre la prova stecchino.


...alla prossima...
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...