venerdì 28 novembre 2014

Zuppetta di ceci e porcini

Ultimo fine settimana di questo Novembre per me particolarmente strano, meteorologicamente parlando, tanta... troppa pioggia, e temperature al di sopra della media.
Trovo insopportabile questo clima, la sera fa comunque piacere portare in tavola una rustica e confortante zuppa. Una zuppetta di ceci e funghi porcini che ho trovato buonissima, cremosa e molto saporita. Potete arricchirla aggiungendo della pasta, magari dei ditalini che la renderanno più corposa e quindi un piatto unico completo.


INGREDIENTI:
(da Cucina moderna Oro)
400 g di ceci lessati
200 g di porcini 
1 l di brodo vegetale
2 spicchi d'aglio
1 ciuffo di salvia
olio evo
sale e pepe

Pulite i funghi e affettateli. Frullate metà dei ceci in modo da ridurli in crema diluendo, se occorre, con poco brodo.
Sbucciate gli spicchi d'aglio, eliminate l'eventuale germoglio, tritateli e rosolateli in una casseruola con 3 cucchiai di olio. unite i funghi e lasciateli insaporire per qualche minuto, mescolando.
Aggiungete i ceci frullati, quelli interi e la salvia, quindi versate il brodo caldo, regolate di sale, pepate e continuate la cottura per circa 30 minuti. Togliete la zuppa dal fuoco e servitela calda, condita con un filo d'olio crudo e una macinata di pepe.


Questo post lo dedico ad Any e al suo giveaway, andate a dare un'occhiata al suo secondo blog Anuska, rimarrete conquistati dai suoi bellissimi lavori.


Buon fine settimana, a presto...Ely...

venerdì 21 novembre 2014

Crocchette di riso allo speck

Avete presente quelle ricette facili, veloci e sfiziose che riscuotono sempre un gran successo con grandi e piccini??? Quelle ricette che con pochi ingredienti riesci a portare in tavola una pietanza gustosa che verrà spazzolata in men che non si dica. Quelle ricette che prepari magari un po'scettica e che invece alla fine conquistano tutti per semplicità e bontà.
Bene, le crocchette di oggi sono così... semplici, facili e appetitose, e poi sono cotte al forno, quindi ancora più leggere :)


CROCCHETTE DI RISO ALLO SPECK
(tratta da Vero Cucina)
INGREDIENTI:
250 g di riso originario
100 g di speck a dadini
40 g di parmigiano grattugiato
2 uova
pangrattato
erba cipollina
olio evo
sale e pepe

Lessate il riso in una casseruola con abbondante acqua bollente salata, scolatelo, trasferitelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare. Tritate lo speck e l'erba cipollina finemente e uniteli al riso. Aggiungete poi il parmigiano, le uova, sale, pepe e mescolate bene.
Ricavate dal composto delle palline, appiattitele con le mani, passatele nel pangrattato, sistematele man mano su una placca foderata con carta forno oliata e cuocetele in forno caldo a 180° per 15-20 minuti, accendendo negli ultimi minuti il grill del forno.


Puoi variare sostituendo lo speck con altri salumi e se vuoi una versione vegetariana, puoi preparare queste crocchette con della verdura di stagione :)


Buon fine settimana, alla prossima...Ely... 

venerdì 14 novembre 2014

Mugcake alla zucca e amaretti

Un coinvolgente libro e un delizioso dolce, sono gli ingredienti perfetti per un pomeriggio di coccole e relax. Soprattutto se il dolce è particolare e goloso come questo mugcake.
A dir la verità ero molto scettica sulla riuscita di questo dessert, pensavo di ritrovarmi con un ammasso informe e non cotto, anche perchè era la prima volta che cucinavo un dolce nel microonde. Sono invece rimasta sorpresa, dopo i primi istanti in cui non vedevo succedere niente, tutto ad un tratto il dolce si è gonfiato addirittura da farmi credere che fuoriuscisse tutto:) Invece eccolo qui, bello e superbuono, ho scelto di prepararlo con la zucca, che adoro, e gli amaretti che ci stanno una meraviglia. Sicuramente replicherò anche in versione salata, è velocissimo da preparare e carinissimo da servire.

INGREDIENTI:
(dal quaderno di Alice cucina)
6 cucchiai di farina
2-3 amaretti (non quelli morbidi)
2-3 cucchiai di purea di zucca
3 cucchiai di zucchero
30 g di burro
1 uovo
1/2 cucchiaino di zucchero a velo
1 cucchiaio di panna fresca
1/2 cucchiaino di lievito per dolci

Fate fondere nel microonde il burro e poi fatelo intiepidire.
Sgusciate l'uovo in una ciotola e sbattetelo con una frusta. Sempre sbattendo, incorporate in successione lo zucchero, lo zucchero a velo, la panna, la purea di zucca, la farina mescolata al lievito. A questo punto unite il burro fuso senza mescolare troppo.
Aggiungete gli amaretti sbriciolati grossolanamente e mescolate. Versate il composto in un mug, mettete nel microonde a 800 wats e fate cuocere per 1 minuto e 30-40 secondi. Levate, lasciate riposare per 1 minuto e servite.


Le dosi che ho dato sono per un mugcake, attenzione, l'impasto si gonfierà molto, quindi consiglio di non riempire troppo il mug!!!


Buon fine settimana, alla prossima...Ely...  

venerdì 7 novembre 2014

Cestini di sfoglia con indivia belga e sogliola

Oggi venerdì, un bel piatto di pesce!!! Un croccante guscio di sfoglia e un ripieno a base di indivia belga, sogliola e cubetti di pancetta. La sogliola... un pesce facile e semplice che mangiato in questo modo acquista in gusto e sapore, senza perdere in delicatezza . E'la classica ricetta che in tavola fa sempre una gran bella figura!!!
Consideratelo come piatto unico, e se preparato in versione più piccola è perfetto anche come finger food.
Per decorazione ho utilizzato delle foglie di salvia ananas che ho piantato nell'orto la primavera scorsa, hanno veramente un profumo di ananas favoloso, spero che la pianta sopravviva all'inverno:)


INGREDIENTI:
2 rotoli di pasta sfoglia 
4 filetti di sogliola
2 cespi di indivia belga
1 spicchio d'aglio
100 g di cubetti di pancetta
olio evo
1 tuorlo
sale e pepe

Spennellate i filetti di sogliola con un filo d'olio, salateli, pepateli e lasciateli marinare mezz'ora. Intanto tagliate a fettine l'indivia nel senso della lunghezza. Fatela stufare con l'olio e lo spicchio d'aglio per 3-4 minuti, salate e pepate.
Fate sgrassare in un pentolino antiaderente e senza condimenti, i dadini di pancetta, scolateli e uniteli all'indivia stufata.
Ricavate dai rotoli di sfoglia 4 quadrati di circa 15 cm di lato. Con gli scarti create un bordo di 1 cm di larghezza da sovrapporre ai quadrati. Spennellate i bordi con il tuorlo diluito con un goccio d'acqua.
Distribuite metà dell'indivia nei quadrati, coprite con i filetti di sogliola leggermente arrotolati o ripiegati e completate con l'indivia rimasta. Cuocete in forno a 200° per circa 15 minuti, finchè la sfoglia sarà dorata.


Buon fine settimana, alla prossima...Ely...