giovedì 2 ottobre 2014

Cornetti allo yogurt

Cosa c'è di meglio che iniziare la giornata con una colazione supergolosa:) bello svegliarsi con il profumo di un delizioso dolce che cuoce nel forno, magari... un fragrante cornetto!!! Un cornetto speciale, fatto con lo yogurt, quindi con molto meno burro, ma non per questo meno buono di quello sfogliato, che di burro ne ha parecchio. La preparazione è piuttosto semplice e veloce, si può usare la macchina del pane come ho fatto io, oppure fare l'impasto a mano o con la planetaria. 
Sono deliziosamente soffici e buonissimi, provateli, vi tornerà il sorriso sulle labbra...


INGREDIENTI:
(da Più Dolci)
300 g di farina 00
100 g di manitoba
75 g di zucchero
90 g di yogurt
25 g di lievito di birra
50 g di latte tiepido
3 tuorli
30 g di liquore (io amaretto)
100 g di burro
1 pizzico di sale
gelatina di albicocche, zucchero a velo, zucchero in granella 
1 uovo per spennellare

Setacciare le farine in una capiente ciotola ed iniziare ad impastare con i tuorli. Aggiungere anche lo zucchero. Sciogliere il lievito nel latte e miscelatelo all'impasto con lo yogurt, il liquore e il pizzico di sale.
Impastate con energia, poi trasferite la pasta sul ripiano di lavoro e lavoratela a lungo aggiungendo a poco a poco anche il burro morbido.
Procedete per una decina di minuti, la pasta dovrà risultare morbida e setosa.
Coprite il panetto con pellicola e ponetelo a lievitare per circa 2 ore o fino al raddoppio del volume.
Stendete la pasta in un rettangolo di 50x25 cm e ritagliate dei triangoli di base 7 cm per 25 cm di altezza. Arrotolate i cornetti partendo dalla base. Posizionate i cornetti in una teglia rivestita da carta forno, pennellateli con l'uovo sbattuto e lasciateli lievitare fino al raddoppio.
Infornateli per 10 minuti a 180°. Quando saranno cotti e dorati, sfornateli e decorateli.


Potete rifinirli spennellandoli con della gelatina di albicocche calda... con dello zucchero a velo...o dello zucchero in granella... tutti deliziosi!!!
Ho preferito lasciarli semplici, senza farcitura, ma se volete renderli ancora più golosi, prima di dargli la forma, potete mettere della confettura a vostro gusto o del cioccolato :)


 A presto...Ely...

49 commenti:

  1. Ely carissima , ne è passato di tempo, una delizia qui!!
    Complimenti un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Che bellissima idea :-D Avevo fatto qualcosa di simile con la pasta madre quest'inverno..ma vogliamo parlare della forma O_O ??? Sono perfette al centimetro, ma come fai??? 6 super :-)))))

    RispondiElimina
  3. Sono favolosi Ely, sabato sera mi ci metto di impegno e li provo!!!!
    Un mega bacio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Ok! A che interno devo suonare???? Meravigliosi!!

    RispondiElimina
  5. Straordinari e assolutamente perfetti, Ely. Sono incantata.
    Un abbraccio,
    MG

    RispondiElimina
  6. Dei cornetti bellissimi e perfetti e ci credo che il sorriso sulle labbra affiora subito con una colazione così...complimenti!

    RispondiElimina
  7. Domattina sono da te per colazione :) Che meraviglia di cornetti!

    RispondiElimina
  8. Non c'é niente di meglio... Sento il profumo fragrante e anche se ho giá fatto colazione me ne mangerei un paio di sicuro!
    Baci!

    RispondiElimina
  9. Che sorpresa leggerti oggi!!! Verrei da te x colazione!

    RispondiElimina
  10. Meravigliosamente fantastici!
    Sono stupita da tanta bravura...sono perfetti...ma come fai?
    Bravissimaaaaa!!!
    Un abbraccio Laura:-):-):-)

    RispondiElimina
  11. con questi cornetti ad aspettarci in tavola per la colazione, il suono della sveglia diventa una melodia dolcissima :) sono di una perfezione incredibile
    un bacio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. Sono senza parole...ma quanto sono belli???? Guarda che vengo a far colazione da te!!!:)
    Un bacione Ely! Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  13. wow che meraviglia!!!!! bravissima! ciaooo

    RispondiElimina
  14. Mamma mia Ely...sono semplicemente meravigliosi!!!! Li rifarò di sicuro prestissimo (ma non mi verranno mai così belli...)! Grazie per aver condiviso queste delizie!! Un bacione e buon weekend, Mary

    RispondiElimina
  15. Che dire! Semplicemente FAVOLOSI!!! Da fare assolutamente. Complimenti, fantastica come sempre. Buona giornata Anna

    RispondiElimina
  16. Bravissima Ely, ogni volta ci porti delle meraviglie, rimango incantata davanti alle tue foto, davanti alle bontà che sforni! Complimenti e felice week-end, cara!

    RispondiElimina
  17. Ma sono perfetti!!!!!yogurt nell'impasto???ecco.. adesso dovrò provare anche io... magari adattandola al mio lievito madre.. Intanto rubo un paio dei tuoi.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  18. Ma sono meravigliosi!!!
    Dici se sostituisco l'amaretto con uno sciroppo di mandorle ci sta bene?

    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gina, secondo me lo sciroppo di mandorle ci sta bene! Prova e poi sappimi dire.
      Grazie della visita, a presto!!!

      Elimina
  19. Belli, belli, bellissimi! E poi se mi dici che sono anche semplici, li voglioooo! Che meraviglia Ely, se riesco domani me li preparo per colazione :). Un bacio e buon week end!

    RispondiElimina
  20. Ely tesoro questi cornetti sono perfetti e super invitanti e poi lo yogurt nell'impasto li rende....quasi light una domanda ma il liquoe lo posso omettere ?
    Baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice! Il liquore non si sente per niente, comunque puoi ometterlo e aggiungere magari un pochino piu di latte! Bacioni, a presto

      Elimina
  21. Ciao Ely, sono perfetti i tuoi cornetti, devo provare quasta pasta lievitata con lo yogurt. Che colazione principesca! Baci e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  22. Che belli, precisa come sempre!!!!! Sono bellissimi, niente da invidiare a quelli comprati! Un caro saluto e un sereno fine settimana Susy

    RispondiElimina
  23. te ne rubo subito uno ...anzi facciamo 2 ;-) :-*

    RispondiElimina
  24. Ci credo che una volta sentito il profumo e mangiati torna il sorriso.

    RispondiElimina
  25. quanto mi piacerebbe iniziare la mia giornata con dei cornetti cosi' golosi!!!Brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  26. Ely oh mamma mia ma... ma... sono perfetti, che brava che sei stata, devono essere superlativi! Un bacione

    RispondiElimina
  27. Wow Ely hanno un aspetto meraviglioso!!!!

    RispondiElimina
  28. Queste foto sono meravigliose ed a quest'ora poi fanno venire famissima!

    un caro saluto

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia Ely sono perfetti questi cornetti...la colazione veramente da gustare con calma con questa dolcezza ;)! Buona domenica Luisa

    RispondiElimina
  30. Ti sono venuti una meraviglia! Un bacione

    RispondiElimina
  31. Stupendi, mi sembra quasi di sentirne il profumino... chissà che morbidezza e che bontà! Ely, sei bravissima, davvero chapeau!!! :D <3 E complimenti anche per le foto, sempre più belle :) Un abbraccio forte, buon inizio settimana :** <3

    RispondiElimina
  32. Wow, cosa vedono i miei occhi! Sono incantata da tutto... una tavola perfetta, in ogni dettaglio! Sembra di essere in una vera sala da tè elegante e romantica, i posti che adoro!
    Ho segnato la ricetta perchè uno dei miei sogni è sfornare cornetti... magari mi aiuti ad esaudirlo! :-)

    RispondiElimina
  33. mmmmmmmmmmmmm...questi sono assolutamente da provare tesoro, se li vedono i miei svengono! Me li segno....
    che tu sappia...resistono un paio di giorni? Tu come li conservi?
    baci e buon lunedì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo, si mantengono abbastanza per un paio di giorni :) meta' li ho congelati, cosi da averli pronti all'occorrenza!!!
      Un abbracccio e grazie

      Elimina
  34. These are absolutely beautiful! Love this recipe cara!!
    un bacio

    RispondiElimina
  35. Non sono sfogliati, ma..... sono eccezionali!!!! Uno splendido modo di iniziare la giornata. Grandiosa ^_^

    RispondiElimina
  36. Sono perfetti! Sono una meraviglia e ti fanno salire il desiderio di farli e mangiarli all'istante!
    Mi piace anche che non siano sfogliati e quanto al loro profumo ... me lo immagino!!
    un bacione

    RispondiElimina
  37. Non hanno proprio nulla da invidiare a quelli sfogliati e questa ricetta si confa molto di più alla mia scarsa pazienza :) bravissima!! Che fame ora...

    RispondiElimina
  38. Assolutamente fantastici cara Ely, questi li faccio, grazie!!!!

    RispondiElimina
  39. Non ho parole... leggerezza a parte la forma è perfetta. Per non parlare delle foto: so che mi ripeto, ma i tuoi setting sono sempre molto suggestivi

    RispondiElimina
  40. Ely, ma sono finti???? Ma sei magica, sono tutti uguali!!! BRAVISSIMA!!!!

    RispondiElimina
  41. Sono bellissimi!! Cosa darei per averne uno adesso... strepitosi :)
    Un abbraccio cara e complimenti!!!

    RispondiElimina
  42. Sono semplicemente superlativi! E poiché non sono difficili, li proverò prossimamente!!

    RispondiElimina
  43. Sono deliziosi! Magari li avessi per la colazione di domani...
    Sono felice di avere scoperto il tuo blog, pieno di delizie e di foto incantevoli.
    A presto!

    RispondiElimina
  44. sono davvero strepitosi mi fai venir voglia di mettermi all'opera... cara Ely ti posso chiedere un aiuto ? ho cambiato piattaforma se ti va di seguirmi anche la sono
    http://www.idolcipeccatidigola.com/
    se tu mi inserissi tra i tuoi preferiti mi daresti una mano...eternamente grata simmy
    ps se micaanche su bloglovin?

    RispondiElimina