mercoledì 4 dicembre 2013

Polpettone in sfoglia con riduzione al Bonarda

Questa ricetta l'ho preparata per partecipare al contest dell'Agriturismo Cà Versa. Serviva un secondo che si accompagnasse perfettamente al loro Topping di vino Bonarda D.O.C.
Ho quindi pensato ad un polpettone ripieno di spinaci, mortadella e scamorza, il tutto racchiuso in una fragrante sfoglia e una riduzione di Bonarda. Ho deciso di servire la riduzione in ciotoline a parte, così che ogni commensale potesse servirsi secondo il proprio gusto. Io sono quasi astemia, praticamente non bevo vino, ma ho voluto assaggiare questo abbinamento e l'ho trovato gustosissimo. Non avevo mai preparato una riduzione al vino e devo dire che mi ha sorpreso piacevolmente, è piaciuta a tutti, sopratutto a chi è amante del buon bere!!! Credo sia un piatto perfetto da portare in tavola durante le prossime feste natalizie, è buonissimo e fa una gran bella figura, non trovate???


POLPETTONE IN SFOGLIA CON RIDUZIONE AL BONARDA
INGREDIENTI:
150 g di carme di manzo macinata
150 g di carne di maiale macinata
100 g di mortadella
2 fette di pancarrè
40 g di parmigiano grattugiato
1 uovo
1 spicchio d'aglio
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
prezzemolo q.b.
latte a.b.
sale q.b. 
PER IL RIPIENO:
mortadella
spinaci
scamorza
PER LA RIDUZIONE:
1/2 litro di vino Bonarda
2 cucchiai di miele
una nocina di burro

Pulire e lavare gli spinaci e farli saltare in una padella con dell'olio evo e tenere da parte. Mettere le due fette di pancarrè a bagno con un po' di latte. Tritare la mortadella, e il prezzemolo con l'aglio. In una terrina mettere la carne, il pane strizzato dal latte, l'uovo, la mortadella, il sale, il prezzemolo e il parmigiano grattugiato, mescolare molto bene per amalgamare il tutto. Su un foglio di carta forno leggermente unto d'olio, stendere l'impasto di carne in un rettangolo, coprire con fette di mortadella, fette di scamorza e gli spinaci. Aiutandovi con la carta forno, avvolgere il polpettone in un rotolo e fasciatelo con la carta forno e legate le estremità con dello spago. Cuocere in forno caldo a 200° per circa 40 minuti, fate poi raffreddare. Stendete la pasta sfoglia e adagiatevi al centro il polpettone, richiudete e sigillate bene le estremità, spennellate la superficie con l'uovo sbattuto e infornate a 200° per circa 20 minuti. 
Preparate la riduzione di vino: mettete il vino in una casseruola, unite il miele e fate sobbollire sino a quando comincia a ridursi, unite poi una piccola noce di burro e continuate a cuocere sino a rendere la salsa della giusta consistenza... tenete presente che raffreddandosi si addensa ancora.


Per quanto riguarda il ripieno del polpettone, non ci sono dosi precise, potete anche sostituire gli ingredienti con altri secondo il vostro gusto!!!


Questa ricetta è per te Valeria e per tutti voi di Cà Versa, partecipo quindi al vostro contest!!!
Buona mercoledì a tutti, alla prossima...Ely...

35 commenti:

  1. davvero un'ottima idea, originale e gustosa!

    RispondiElimina
  2. L'aspetto di questo polpettone è stupendo, hai reso speciale un piatto semplice!!!!

    RispondiElimina
  3. Ely, questo polpettone è una meraviglia ! Straordinario :) Ti abbraccio forte e ti auguro una bellissima giornata !

    RispondiElimina
  4. Ma vedi che sei uno spettacolo!!! grazie infinite, è splendido! inserisco subito la ricetta!
    ti abbracciamo forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. p.s. tu, oggi, con quel commento sappi che mi hai reso tanto tanto felice e serena.
      Quindi, Grazie. Grazie Ely!

      Elimina
  5. Bellissimo piatto!Proprio adatto alle feste di natale.

    RispondiElimina
  6. come è gustoso questo secondo piatto brava Ely

    RispondiElimina
  7. Ely sei eccezionale! quella riduzione è davvero una chicca... spesso preparo rotoli in crosta, la sfoglia la utilizzerei ovunque... è versatile e deliziosa... ma il tuo polpettone ha proprio una marcia in più dal ripieno corposo e golososissimo all'accompagnamento al Bonarda! un bacione:*

    RispondiElimina
  8. Che polpettone super goloso...già semplice è una bontà, ma così è davvero super. Sicuramente delizioso con questo topping.
    Buona giornata.
    Alice

    RispondiElimina
  9. La carne in crosta acquista punti alla grande ! Questo polpettone è strepitoso e molto coreografico. Bravissima Ely !

    RispondiElimina
  10. carissima che proposta spettacolare! La carne in sfoglia è adorabile e nel polpettone ancora mi mancava, ottima idea! Con quella riduzione aumenti poi ancor più il pregio della ricetta.
    Amo molto le proposte che ti permettono di offrire qualcosa di eccezionale senza far piangere il portafogli!
    Bravissima come sempre e quindi mò ti tocca pure prenderti il mio abbraccio gigantissimo ;)

    RispondiElimina
  11. Direi che è un polpettone pazzesco.. dal ripieno.. alla sfoglia che lo avvolge.. per non parlare di quella riduzione con il quale accompagnarlo.. :-) smackkkk

    RispondiElimina
  12. Ely le tue ricette mi mettono sempre l'acquolina!!! Questo polpettone è fantastico!! :)
    Una fetta per me?? :)
    Complimenti!!!
    Un bacione :**

    RispondiElimina
  13. Ciao Ely che buono questo polpettone e poi si presenta benissimo!!

    RispondiElimina
  14. Hai trovato una bellissima proposta, con la riduzione di vino è perfetta!
    Una serena giornata Susy

    RispondiElimina
  15. Semplicemente favoloso...hai preparato il mio piatto preferito!!!!
    Adoro i polpettoni...farciti ancora di più...nella sfoglia allla grande!!!!
    Grande Ely...mi piace un sacco....

    Un abbraccio cara
    monica

    RispondiElimina
  16. carissima Ely , che meraviglia di polpettone ,poi con la sfoglia e' davvero super ....un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  17. fantastico, quanto è ghiotto, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia, peccato mangiarlo :)
    un bacione!!

    RispondiElimina
  19. Si,è perfetto per queste feste,è delizioso da portare a tavola con le sue decorazioni!Auguri cara per il contest,anche perchè quella riduzione di vino ci sta divinamente!Un bacio Ely e buona serata!

    RispondiElimina
  20. Ciao Ely, il tuo polpettone è stupendo e farebbe un figurone sulla tavola per le feste! Anch'io sono astemia, ma la riduzione di vino si abbina alla perfezione. Sicuramente lo farò, ottimo suggerimento!
    Baci, Ada

    RispondiElimina
  21. Mammamia, Ely, sono con l'acquolina a mille... è stupendo da vedere e deve avere un gusto pazzesco, troppo buonooooo :P Bravissima, tanti tanti complimenti :) <3 Un abbraccio forte :**

    RispondiElimina
  22. Perfetto, meraviglioso e sicuramente buonissimo!!!
    Un bacio e felice serata!!!

    RispondiElimina
  23. già di per sè il polpettone deve essere squisito, con quella riduzione al bonarda, poi...mmmm...non mi ci far pensare!
    baci amica mia

    RispondiElimina
  24. a dir poco eccezionale questo polpettone, bravissima!ciao!

    RispondiElimina
  25. Tu sei proprio una golosa tentatrice....! complimenti!

    RispondiElimina
  26. ely ma che buonoooo....lo faccio anch'io ogni tanto e trovo che sia di una bontà unica, fantastica la presentazione, complimenti!

    RispondiElimina
  27. Buonissimo, adoro gli arrosti ripieni e il tuo è veramente fantastico.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  28. Che buono questo polpettone ... avvolto nella sfoglia poi!! Brava Ely, bellissima idea anche per le prossime feste di Natale, si può preparare e cuocere al momento. Grazie, davvero bello. Un baciotto

    RispondiElimina
  29. Buonissimo e bellissimo!!!! Questa idea me la segno per Natale!!!!!:)
    Grazie mille cara!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  30. Semplicemente favoloso!!!
    Sei un mito Ely!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  31. Ely ma è bellissimo questo polpettone! complimenti!
    e soprattuto in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina