lunedì 4 novembre 2013

Gelatine di mele cotogne


Ciao a tutti, buon lunedì!!! Archiviato anche il lungo ponte di Ognissanti, andiamo a passo spedito verso Natale!!! Pensate che sono già stata a vedere il mercatino di Natale che il Garden che frequento abitualmente, ha inaugurato qualche giorno fa!!! Sapete quale è la tendenza dei decori quest'anno? Tanto per cambiare...il food...tantissime decorazioni a forma di...torte, biscotti, cupcake, cioccolatini...troppo carini!!! Mi piace decorare la casa nel periodo natalizio, ma sono più per la decorazioni classiche e poco vistose...va beh comunque sia c'è ancora un po' di tempo prima di pensare a queste cose!!! 
Passiamo alla ricetta, oggi vi offro delle golosissime gelatine di mele cotogne, sono di una bontà unica, il classico dolcino che non smetteresti mai di mangiare...una tira l'altra!!! 

Lavare e pulire molto bene le mele cotogne cercando di togliere la peluria che le ricopre. Tagliarle a tocchetti senza sbucciarle, togliendo i semi e le eventuali parti guaste, metterle in una pentola e aggiungere del succo di limone e tanta acqua sino ad arrivare a circa un dito al di sotto delle mele. Fare cuocere a fiamma dolce sino a che le mele risultino tenere. Spegnere il fuoco e lasciare raffreddare le mele nel liquido di cottura. Una volta fredde, pesare le mele, compreso il liquido e unire 1/2 kg di zucchero per ogni kg di polpa, mescolare bene. A questo punto bisogna passare la polpa delle mele in un colino a maglie fitte per raffinarla il più possibile. Rimettere la polpa di mele raffinata, in una casseruola e farla cuocere, mescolando spesso per non farla attaccare. Quando il composto ha raggiunto una consistenza tale per cui dal cucchiaio cade solo scuotendo, è pronta. Versare il composto in una teglia rivestita da carta forno facendo in modo che abbia uno spessore di almeno 2 cm. Lasciare asciugare per 2 giorni in luogo areato. Capovolgere il composto sempre su un foglio di carta forno e lasciare asciugare per altri 2 giorni. Tagliare le gelatine con delle formine a piacere e rotolarle nello zucchero semolato.

Servite le gelatine in pirottini di carta, dategli la forma che volete, ma se non volete scarti, potete tagliarle semplicemente a quadratini...


Ora vorrei ringraziare la dolcissima Elena di Le ricette di Elena B. per avermi assegnato questo premio...io come sempre lo dedico a tutte voi che ogni giorno mi fate sentire la vostra presenza!!!Grazie Elena!!!

Buon inizio settimana, alla prossima...Ely...
   

30 commenti:

  1. qui va tantissimo ma io non ho mai provato x paura di non riuscire a pelare le mele!!

    RispondiElimina
  2. Io adoro il Natale e le due decorazioni!!!! Non vedi l'ora di fare l'albero!:)
    Fantastiche queste gelatine, devono essere buonissime!!!!:) un bacione cara! Buon lunedi!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia queste gelatine! Un po’ lunghette da preparare, sicuramente velocissime da far sparire :) sarebbero anche un’ottima idea per i regalini di Natale, confezionate in un bel sacchetto. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Tesoro questa la devo mettere tra le ricette che sto raccogliendo per i regalini homa made del natale come dice anche Fede(abbiamo avuto la stessa ideaaaa:D) mi piacciono da matti queste gelatine!!!!Un bacione grande,Imma

    RispondiElimina
  5. sono buonissime, io la chiamo cotognata credo che sia uguale e a casa mia dura quanto un respiro baci e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  6. Ely sono bellissime! Che colori!!! :)
    Un bacione cara!

    RispondiElimina
  7. Che lavoraccio Ely ! So che sono buonissime e che una tira l'altra perchè ho un'amica che le fa. Bellissima idea natalizia

    RispondiElimina
  8. Ti sembrerò scema, ma sai che non ho mai pensato a farmi in casa le gelatine? forse era istinto di autoconservazione perchè ne mangerei a chili... ma ora che mi trovo davanti la ricetta come posso resistere???? Mannaggia a te! :D
    Tanti baci

    RispondiElimina
  9. Non amo le caramelle, ma esteticamente le trovo bellissime: queste mi piacciono tanto, hanno un colore così allegro e vivace... le foto sono splendide come sempre...

    RispondiElimina
  10. Mangiavo queste gelatine fatte in casa da piccola, ma adesso non avendo piu' le mele cotogne a disposizione non ho piu' l'occasione di mangiarle. Carinissime!
    Un salutone Susy

    RispondiElimina
  11. Eh già..oramai il Natale sembra sempre più vicino... Buonissime le tue caramelle.. una tira l'altra! baci e buon inizio settimana :-)

    RispondiElimina
  12. Ciao Ely!!! E' vero le decorazioni natalizie ci stanno invadendo alla grande! Eheh e anch'io ho visto che quest'anno vanno molto i dolcetti come decorazioni :P
    Bellissime queste gelatine, molto golose!! Complimenti :)
    Un bacione :**

    RispondiElimina
  13. Che carine che sono, molto festose!!!

    RispondiElimina
  14. Davvero troppo carine queste gelèe ^_^ Concordo che x pensare al Natale c'è tempo ma l'atmosfera che già si respira ci porta incondizionatamente già al 25 dicembre O_o
    Buon inizio settimana cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  15. Non ho mai assaggiato le mele cotogne, ma una gelatina te la rubo volentieri ^_^
    Ma l'idea di pensare già al Natale..... aiutooooooooooooooo!!! Allora facciamo che seguo le tue indicazioni e mi preparo un albero ricco di addobbi food, ok??
    Un bacione Ely!!

    RispondiElimina
  16. Le conosco benissimo questi bon bon, le ho fatte lo scorso anno, perfino la stessa forma che hai fatto tu!! Bellissimissime le foto, un tripudio di colore e allegria che in questa giornata grigia e piovosa ci sta proprio bene! Brava Ely, buona serata tesoro

    RispondiElimina
  17. adoro le gelatine da mangiare ma non avevo mai pensato di farmele in casa! Le tue sono bellissime!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  18. ils sont superbes très festive
    bonne soirée

    RispondiElimina
  19. Che meraviglia!!!! sono stupendi e splendidamente presentati, devono essere proprio deliziosi!!

    RispondiElimina
  20. Sì Ely, non smetteresti mai di mangiarle per quanto sono buone.! Ci vuole un pò per prepararle ma ne vale sicuramente la pena, sono bellissime! Brava, brava! Baci
    Candida

    RispondiElimina
  21. Il tempo sta volando davvero.. a me sta proprio sfuggendo di mano... sarà il mio momento super frenetico... sarà che non ero ancora preparata al natale! in giro le vetrine sono già super allestite... e a me sembra ieri che l'estata sia finita:) complimenti per queste chicche cara Ely le gelatine le preparo spesso però di mele cotogne mi mancano... sono super invitanti e poi a base di frutta... ideale anche per i bimbi al posto delle solite gelatine!:* un caro abbraccio tesoro

    RispondiElimina
  22. Le tue gelatine sono carinissime! Così belle da vedere...chissà come sono golose!!!!!
    un bacione e buona serata
    Giusy

    RispondiElimina
  23. Caspita come sono belle, tesoro mio sei proprio brava!! Se trovo ancora mele cotogne provo, mio suocero ha un vecchio albero, oramai però produce pochissimi frutti!!!!!
    Un bacio grande, buona serata!!!!!

    RispondiElimina
  24. che belli i mercatini!!!!!complimenti per queste spettacolari gelatine!!!!!! sono perfette!

    RispondiElimina
  25. Adoro la gelatina di mele cotogne... ma quelle foto dire meravigliose è dire poco! Non avrei più staccato gli occhi dal monitor! Brava!!!

    RispondiElimina
  26. Queste me le segno!
    Beata te!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  27. che belle, non le ho mai fatte!! bravissima!

    RispondiElimina
  28. che golosa tentazione, sono riuscite benissimo,brava!

    RispondiElimina
  29. Si bellissimooooootra un pò sarà natale :prepariamoci
    Le tue geletine sono perfette e sicuramente buone :li mangerei tutte !
    Buona giornata
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...